EscursioniFlora e FaunaPunta delle Serene

IL FASCINO DI ESSERE IN PUNTA

Escursione in ambiente di alta montagna che, partendo dal Pian della Mussa, raggiunge la solitaria punta delle Serene nel comune di Balme.

Il pian della Mussa è un lungo pianoro circondato da vette che superano i 3500 m di quota ed è raggiungibile con l’auto. Da lì saliremo con un ripido sentiero fino all’alpe Saulera (2082 m), situato in una fantastica valle sospesa, tra rododendri e numerosi fiori che nel mese di luglio raggiungono il massimo dello splendore. Risaliremo il vallone per deviare a sinistra su una traccia che sale tra cenge e pietraie per raggiungere il colle delle Pariate (2570 m). Un traverso, per un tratto su una cresta panoramica, ci porta in vetta a Punta delle Serene (2645 m). Rientro per l’itinerario di salita, tranne che per la parte tra pian Saulera ed il pian della Mussa.

Informazioni: tel. 3337574567; email info@lanzotrekking.it
Al momento questa gita non è in calendario, ma se sei interessato contattaci

Panorama da punta Serene

 

Partenza: località Grange della Mussa, Balme (TO), 1767 m
Tipologia: A/R
Dislivello: 900 m circa
Quota max.: 2645 m, Punta delle Serene
Distanza: 9 Km (andata e ritorno)
Impegno fisico: medio alto impegno per escursionisti in buona forma di salute
Difficoltà tecniche: sentieri di alta montagna a volte solo tracce, adatto per chi ha già un po’ di confidenza con l’alta montagna.
Periodo consigliato: fine luglio – ottobre

Indicazioni per lo svolgimento delle escursioni in sicurezza in periodo emergenza Covid-19

Prenota la tua escursione alla punta delle Serene:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Post comment