EscursioniFlora e FaunaIn evidenzapanorama salendo al Ghicet di Sea

UN VALICO TRA SEVERE ED AFFASCINANTI MONTAGNE

Salita dal Pian della Mussa fino allo spartiacque con il vallone di Sea lungo un itinerario aperto che offre ampi panorami attraverso pascoli e stretti sentieri, regno delle marmotte (ormai a nanna), delle aquile, dei gipeti e degli stambecchi. Il panorama è mozzafiato sia salendo (sulle principali vette delle valli verso Sud), sia all’arrivo al Ghicet di Sea che è posizionato a picco sulla valle sottostante. Gita perfetta in autunno quando l’esposizione solatia permette di scaldarsi nonostante la quota e la possibilità di godere dei caldi colori stagionali della vegetazione.

Ritrovo: 10 settembre, ore 9:00, Pian della Mussa
Prezzi: 15 € adulti, 10 € minori di 16 anni per pagamenti fino al 7 ottobre. Dopo tale data ci sarà un sovrapprezzo di 3 €.
Cosa include la quota: accompagnamento di guida escursionistica ambientale con copertura RC
Informazioni: tel. 333 7574567; email info@lanzotrekking.it

escursionista con Uja di Ciamarella sullo sfondo

Partenza: rifugio Città di Ciriè (1850 m)

Tipologia: A/R

Dislivello: 950 m circa

Quota max.: 2757 m

Impegno fisico: impegnativo per escursionisti in buona forma di salute (alcuni tratti di salita ripida)

Difficoltà tecniche: E – sentieri di montagna

Indicazioni per lo svolgimento delle escursioni in sicurezza in periodo emergenza Covid-19

Prenota la tua gita al Ghicet di Sea



(per pagamenti con Satispay selezionare l’opzione “pagamento in contanti”: vi manderemo il link diretto)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment