narcisi

Il territorio delle Valli di Lanzo passa dagli oltre 3000 m delle creste di confine ai 500 m di Lanzo Torinese: ne deriva quindi una grande diversità di ambienti, ognuno con le proprie caratteristiche. Si possono organizzare escursioni ad esempio per godere della bianca fioritura dei narcisi a maggio o le forti colorazioni delle praterie alpine a fine giugno e luglio oppure andare alla ricerca delle rarità come l’Euphorbia gibelliana, la peonia o le stelle alpine, mentre l’autunno accende le faggete e i lariceti con sgargianti arancioni e rossi.
Tra la fauna della fascia alpina si trovano i maestosi stambecchi, i camosci, le simpatiche marmotte, ma con un po’ di fortuna, alzando lo sguardo, si osservano gipeti ed aquile reali. Per i più attenti ermellini, galli forcelli, pernici e i segni del passaggio dei lupi, ormai stabilmente ritornati ad occupare il territorio. In alcune zone sono presenti popolazioni di cervi il cui bramito si fa sentire dalla metà di settembre, mentre tra i boschi è facile incontrare caprioli e cinghiali.

Punta Serena + sentiero del Pellegrino

Escursione ad anello nella fascia di mezza montagna che risale un pendio assolato e boschivo fino a raggiungere dapprima l’abitato di Chiaves ed in seguito la panoramica Punta Serena. Escursione perfetta nelle mezze stagioni, soprattutto ad inizio primavera con le sue coloratissime fioriture. Il percorso raggiunge anche il suggestivo santuario di Sant’Ignazio e rientra lungo…

Dettagli

Laghi di Unghiasse e Fertà

Laghi di origine glaciale in posizione panoramica rispetto alle principali vette delle valli di Lanzo. L’escursione risale un vallone selvaggio in cui si ritrovano antichi alpeggi ancora oggi utilizzati.     Partenza: frazione Alboni, Groscavallo (1378 m) Tipologia: A/R Dislivello: 1220 m circa Quota max.: 2560 m Impegno fisico: impegnativo per escursionisti in buona forma…

Dettagli

Bivacco Soardi – Fassero

Escursione in un vallone selvaggio al cospetto delle cime più alte delle Valli di Lanzo Per raggiungere il bivacco Soardi – Fassero bisogna attraversare il vallone di Sea, caratterizzato nella prima parte da imponenti muri rocciosi verticali che ospitano importanti vie d’arrampicata. Il sentiero risale quindi attraverso una rigogliosa vegetazione e antichi alpeggi dove è…

Dettagli

Natura senza Barriere 4° edizione – Balme

Evento dedicato all’outdoor condiviso e all’accessibilità, con iniziative volte a favorire la partecipazione di persone con disabilità Balme: il Paese delle Guide Alpine, culla dell’alpinismo, Paese dell’Acqua … e della Birra. Sabato 22 giugno Ore 9:00 Ritrovo joelettes e partecipanti presso Rifugio Les Montagnards. Formazione degli equipaggi e presentazione dell’escursione. Ore 9:30 – 12:00 Escursione…

Dettagli

Relitti Glaciali

Un meraviglioso trekking di durata giornaliera alla scoperta delle specie che contraddistinguono le caratteristiche naturalistiche del Parco provinciale Colle del Lys a partire dall’Euphorbia gibelliana, relitto delle glaciazioni. Il percorso riprende il sentiero dei Partigiani dal Colle del Lys al col Grisoni passando per il colle della Portia.     Partenza: Col del Lys (1311…

Dettagli

Trekking fotografico

LO STAMBECCO NELLE VALLI DI LANZO. Nello splendido scenario delle  valli di lanzo, assieme al fotografo Mirko Micheletti (FOTOVALLIDILANZO), ci avvicineremo al regno degli stambecchi, provando ad immortalarli nel loro ambiente naturale per antonomiasia. ore   7        ritrovo presso parcheggio interno a Balme e breve presentazione della giornata ore   7.30   partenza trekking ore   8.30   arrivo sul…

Dettagli

Passeggiate per erbe commestibili

Passeggiata alla scoperta delle erbe commestibili. Passeggiata alla scoperta delle piante spontanee commestibili accompagnati da una guida esperta che ci presenterà non solo le principali piante, ma anche i loro utilizzi. Il percorso sarà semplice e alla portata di tutti. La passeggiata può essere effettuata in molteplici punti delle valli ed a quote differenti in…

Dettagli

Bramito del cervo ad Ala di Stura

Escursione pomeridiana/crepuscolare sul versante assolato della val d’Ala per provare ad ascoltare il bramito del cervo e godere dell’affascinante luce del tramonto. Il bramito è un verso che i maschi dei cervi emettono durante la stagione degli accoppiamenti per determinare le dominanze e conquistare le femmine. Dal paese di Ala di Stura (1075 m) si…

Dettagli

Laghi di Viana e Scuro

Due laghi alpini e ampi panorami L’escursione risale l’assolata e ampia conca dei Tornetti attraversando praterie alpine che ad inizio estate sono ricche di fioriture. Oltre al lago di Viana, in pochi minuti di cammino, si raggiunge lo spartiacque con la val d’Ala e lo sguardo quindi spazia verso Nord. Questa gita non è al…

Dettagli

Rocca Tovo dal Pian della Mussa

Fioriture e ampi panorami Rocca Tovo è una punta che si trova in posizione panoramica proprio sopra il famoso Pian della Mussa e di fronte alle principali cime delle valli di Lanzo. La salita si svolge su sentiero che in alcuni tratti è molto pendente, ma attraversa anche alpeggi ricchi di fioriture colorate.   Partenza:…

Dettagli